Biblioteca

 

Contatti
tel. 070 493118 (centralino) - biblioteca@conservatoriocagliari.it
 
 

Apertura al pubblico

  • LUN 9.00 - 17.30
  • MAR 9.00 - 17.30
  • MER 9.00 - 17.30
  • GIO 9.00 - 17.30
  • VEN 9.00 - 14.00

 

Personale
Bibliotecaria: Prof.ssa Lilia Flavia Fidenti
Assistenza al Prestito Interbibliotecario e al Document Delivery: Sig.ra Annalisa Atzori
 Assistenza ai Servizi: Sig.ra Angela Piras, Sig.ra Sara Atzeni, Sig.ra Anna Maria Macis
 

La Biblioteca del Conservatorio di Musica «Giovanni Pierluigi da Palestrina» di Cagliari è principalmente dedicata alla letteratura musicale e musicologica.
La Biblioteca è aperta secondo il calendario dell'anno accademico e in relazione alle attività di Istituto. Osserva la chiusura estiva dell'intero mese di agosto.
Struttura e servizi della Biblioteca sono organizzati con prioritario riferimento alle esigenze di lettura, studio e ricerca degli studenti e docenti del Conservatorio; la Biblioteca garantisce comunque il servizio al pubblico esterno.
La Biblioteca aderisce al Servizio Bibliotecario Nazionale (SBN) attraverso la Rete bibliotecaria della Regione Sardegna.

 

Patrimonio

Il patrimonio attuale consiste in oltre 25.000 unità e comprende

  • edizioni musicali, tra le quali collezioni di monumenti musicali e opera omnia;
  • strumenti di consultazione: dizionari e enciclopedie musicali, repertori bibliografici musicali correnti e retrospettivi, testi di letteratura musicale;
  • libretti per musica
  • periodici specializzati nella ricerca musicologica e di informazione musicale e discografica
  • dizionari e opere di consultazione di argomento generale; testi di letteratura e teatro; testi di storia e letteratura sarda;
  • registrazioni sonore (dischi in vinile, videocassette e CD di musica classica, jazz ed etnica);
  • diapositive
  • manoscritti musicali, per lo più della prima metà del XX secolo

 Il Fondo della ex Cappella Civica di Cagliari

  • Il Fondo della ex Cappella Civica di Cagliari conservato dalla Biblioteca del Conservatorio Statale di Musica “G. Pierluigi da Palestrina”, consiste in manoscritti musicali redatti a Cagliari dalla fine del Settecento all’Ottocento.  Si tratta di supporti cartacei attualmente ancora ben conservati, generalmente ben leggibili; solo per pochi di essi si comincia a registrare perdita di intensità dell’inchiostro. Trattandosi di tutti manoscritti “d’uso” destinati all’esecuzione per le cerimonie della Cattedrale o in altri contesti, in cui si richiedeva la presenza dei cantori della Cappella civica, nonché di partiture d’uso per il Teatro, i manoscritti sono tutti senza legature e constano generalmente di fascicoli assemblati a seconda della destinazione a strumenti e/o voci (parti) o alla visione d’insieme del direttore (partiture).